Supervisione

La supervisione è uno spazio di riflessione e confronto offerto a chi nel lavoro di cura, di sostegno, di insegnamento incontra adulti o ragazzi migranti, con cui spesso fa fatica a comunicare e a costruire il dialogo e la collaborazione necessari per un lavoro efficace.
La Cooperativa Crinali gestisce gruppi di supervisione e offre laboratori di gruppo rivolti a figure sanitarie, psicologi, assistenti sociali, insegnanti, educatori e a chiunque voglia riflettere sulla propria e sull’altrui esperienza con utenti migranti, per migliorare la propria efficacia nei loro confronti.

 

Seminari Brevi

La Cooperativa propone una serie di workshop di breve durata rivolti di volta in volta ad un pubblico di destinatari diversi, interessati ad una prima riflessione su tematiche specifiche relative al loro lavoro con i migranti.

  • I workshop si terranno di pomeriggio  dalle 15,30 alle 19,00.
  • Costo di partecipazione: Euro 35,00 a incontro
  • Ogni singolo incontro prevede un minimo di 10 partecipanti

A breve le prossime proposte

 

Area sanitaria, sociale e psicologica

La Cooperativa, su richiesta di enti sanitari pubblici e privati e di servizi diversi dell’area sociale e sanitaria, organizza interventi formativi sul rapporto di cura e la presa in carico di utenti e pazienti che provengono da altre culture. In particolare si propongono tematiche legate all’esperienza in ambito materno infantile e in ambito psicologico e psicoterapeutico.
I corsi vengono concordati con i committenti che ne fanno richiesta e sono rivolti ad operatori della sanità, psicologi, psicoterapeuti, assistenti sociali, educatori, altre figure professionali.

 

Area educativa

Gli alunni migranti, oggi sempre più numerosi nelle nostre scuole, sono più fragili e vulnerabili dei coetanei italiani, come dimostrano i dati statistici sulla dispersione e l’insuccesso scolastico. Anche i loro insegnanti sono spesso in difficoltà nella gestione didattica di questi alunni.
La Cooperativa Crinali organizza interventi formativi su richiesta di scuole pubbliche o private e di altri enti che operano in ambito scolastico o si occupano di educazione di bambini e ragazzi. I corsi sono rivolti ad insegnanti, operatori della scuola, operatori e volontari del privato sociale, educatori, con l’obiettivo di fornire strumenti per essere più efficaci nel loro lavoro quotidiano con gli alunni migranti.

 

Area mediazione

Il ruolo e il compito del mediatore e della mediatrice linguistico culturale, è molto delicato e complesso. Per svolgerlo, non solo è necessario un approfondito corso di base, ma anche una continua formazione che permetta di affinare sempre più le proprie capacità e di riflettere sulle difficoltà che via via si incontrano nel lavoro quotidiano.
La Cooperativa organizza interventi formativi rivolti a mediatori e mediatrici, con l’obiettivo di renderli sempre più consapevoli del loro ruolo nei diversi ambiti in cui intervengono.
Inoltre la cooperativa organizza corsi rivolti ad operatori dei servizi che lavorano con la figura del mediatore e che necessitano di una formazione ad hoc, in modo da poter gestire la presenza del mediatore nel miglior modo possibile e sfruttare al meglio le sue competenze.

Prenota | richiedi un corso