Newsletter

Iscriviti alla newsletter

* indicates required
Ho letto e sottoscrivo termini e condizioni

Ultime notizie

  • 2 Agosto 2021

Prossimi appuntamenti

Le rappresentazioni di salute-malattia e dei sistemi di cura
nelle società tradizionali e la loro permanenza nelle rappresentazioni dei migranti

sabato 25 settembre 2021

orari: 9,00 – 17,00

Il mondo contemporaneo è caratterizzato da imponenti fenomeni migratori e dall’incontro, a volte difficile, tra persone provenienti da mondi e culture molto diverse fra loro. In questo momento storico un numero sempre maggiore di persone richiedenti asilo e protezione internazionale approda nel nostro paese e richiede accoglienza e cura. Sembra che questo fenomeno provochi tra i cittadini autoctoni paure che, cavalcate demagogicamente da molte forze politiche, rischiano di creare nuovi capri espiatori per lo scontento sociale diffuso. I nostri servizi sanitari, sociali, psicologici, educativi, sono ormai luoghi privilegiati di questi processi di meticciamento della nostra società; le operatrici/operatori che in essi operano hanno il compito di assistere, curare, educare confrontandosi continuamente con le differenze linguistico culturali dei loro utenti.

L’approccio etnopsicoanalitico propone una metodologia di lavoro in campo transculturale feconda per i professionisti di tutti i settori e portatrice di una visione positiva della possibilità degli esseri umani di vivere in pace e nel rispetto reciproco. Ai professionisti propone una metodologia di lavoro che permette di utilizzare le differenze culturali  come ricchezza e leva terapeutica nel costruire un’alleanza di lavoro efficace.
Obiettivo di questa giornata è di proporre l’approccio etnopsicoanalitico ai professionisti della salute e dell’educazione per ampliare le loro competenze e le possibilità di intervento.

Dott. Isam Idris, psicologo e antropologo, è psicoterapeuta del Servizio di psicopatologia del bambino e dell’adolescente dell’Ospedale Avicenne di Bobigny – Università Parigi XIII, e fa parte delle consultazioni di clinica transculturale per le famiglie migranti del Service de la Maison des adolescents de Cochin/Université de Paris Descartes, diretto dalla Prof.ssa M.R. Moro

Orari: 9,00 – 17,00 (registrazione partecipanti dalle 8,45)

Sede: Sala Teatro Unione Femminile Nazionale – Corso di Porta Nuova 32, Milano

Costo: 50,00 euro da versare contestualmente all’iscrizione tramite bonifico bancario
Intestatario: Cooperativa Crinali Onlus – Iban: IT77A0503401699000000013799

Segreteria organizzativa Cooperativa Crinali – tel 02 62690932 info@coopcrinali.it

Iscriviti qui

Scarica qui il Programma 

 

 

Crinali Cooperativa ONLUS

via Angera, 3 (angolo via Belgirate, 15) – 20125 Milano

Codice Fiscale \ P.Iva 03457030967

T +39 02 62 69 09 32 \ F +39 02 45 47 59 19

info@coopcrinali.it

PRIVACY

  Copyright 2018 | All Rights Reserved