ESPERIENZA MATURATA NEL SETTORE

DEL SOSTEGNO SOCIALE, PSICOLOGICO

E DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICO CULTURALE

 

Ø  Da settembre 2002 a oggi

Centri di salute e ascolto per le donne immigrate e i loro bambini dell’ASST Santi Paolo e Carlo di Milano (ex Aziende Ospedaliere San Paolo e San Carlo Borromeo).

La Cooperativa Crinali, in continuità con l’Associazione Crinali, gestisce con proprio personale le attività di mediazione linguistico culturale, psicologiche, sociali, di formazione e supervisione degli operatori/trici dei Centri medesimi

Dal 2000 al 2004 i Centri sono stati finanziati dal progetto sperimentale della Regione Lombardia, partner è stata fino al 2002 l’Associazione Crinali e dal 2002 al 2004 la Cooperativa Crinali.

Dal 2005 la Cooperativa Crinali gestisce le attività di mediazione linguistico culturale, psicologiche, sociali, di formazione e supervisione degli operatori/trici dei Centri, sulla base dell’aggiudicazione di successive gare di appalto (2005, 2009, 2014). L’attuale appalto scadrà nel 2018.

Nello stesso ambito sono previste prestazioni linguistico culturali a chiamata da effettuarsi presso i diversi reparti dell’ASST Santi Paolo e Carlo di Milano.

 

Ø  1 marzo 2002 luglio 2015 e da 11 gennaio 2017 a 31 dicembre 2017

Servizio di mediazione linguistico culturale nei Consultori Familiari di Milano – Progetto d’intervento per la tutela della salute della madre e del bambino stranieri.

In continuità con le attività svolte dall’Associazione Crinali (1998 – marzo 2002), la Cooperativa Crinali offre un servizio di inserimento organico di mediatrici linguistico culturali di diversa provenienza in 14 Consultori Familiari Integrati della ASL di Milano e nei Reparti di ostetricia e ginecologia dell’AO L. Sacco e dell’AO Buzzi di Milano (questi ultimi fino a tutto il 2004).

 

Ø  1 maggio 2003 a oggi

Servizio sperimentale di consultazione transculturale per le famiglie migranti e i loro bambini in rete con i servizi del territorio.

Il servizio viene gestito da Crinali con una équipe di psicoterapeute, assistenti sociali e mediatrici linguistico culturali, appositamente formate e si ispira all’esperienza di consultazioni transculturali del Servizio di psicopatologia del bambino e dell’adolescente di Bobigny (Parigi) diretto dalla dott.ssa M. R. Moro. Il servizio si pone come servizio psicologico di secondo livello, e opera su invio da parte dei servizi del territorio. La collaborazione con ATS Città Metropolitana di Milano – Dipartimento ASSI Servizio Famiglia (ex ASL di Milano) è stata regolata da accordi diversi a seconda dei progetti che hanno permesso nel tempo il finanziamento del servizio.

 

Ø  Da giugno 2003 a oggi

Servizio di consultazione transculturale per le famiglie migranti e i loro bambini in rete con i sevizi del territorio.

Il servizio, oggi finanziato con contributo della Fondazione Cariplo e fondi della Cooperativa Crinali, è analogo a quello di Milano (vedi sopra) e opera su invio da parte dei servizi sociali e delle scuole dei comuni afferenti all’ex ASL2 e dei servizi di base dell’ex ASL2.

 

Ø  Dal 2007 a oggi

Inserimento organico di mediatrici linguistico culturali presso il Consultorio Familiare del Villaggio della Madre e del Fanciullo di Milano, regolarizzato da un contratto annuale tra Coop Crinali e Villaggio della Madre e del Fanciullo.

 

Ø  Dal 2007 a oggi

Interventi di homevisiting di mediatrici linguistico culturali all’interno di un progetto di collaborazione tra Coop Crinali e C.A.F. – Centro Di Aiuto Al Bambino E Alla Famiglia In Crisi di Milano.

 

 

Ø  Dal 2012 a oggi

Percorsi di consultazioni psicodiagnostiche transculturali richiesti dal Tribunale per i Minorenni tramite i servizi sociali, condotte da psicologhe esperte in test diagnostici e formate alla transculturalità.

 

Ø  Dal 2013 a oggi

Migrazione e acuzie psichiatriche in adolescenza, inserimento di mediatrici linguistico culturali presso le UONPIA della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Policlinico di Milano.

 

Ø  Novembre 2016 – 31 dicembre 2018

Progetto START – Servizi socio-sanitari Trasversali di Accoglienza per Richiedenti asilo e Titolari di protezione internazionale Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014 – 2020 (Obiettivo Specifico 1 – Obiettivo nazionale 1 – “Potenziamento del sistema di 1° e 2° Accoglienza” – Tutela della salute dei richiedenti e titolari di protezione internazionale in condizione di vulnerabilità psico-sanitaria anche attraverso il rafforzamento delle competenze istituzionali). Percorsi psicologici con intervento di mediatrici linguistico culturali presso la Cooperativa Crinali, interventi di mediatrici linguistico culturali presso ambulatori di psichiatria, ginecologia, stranieri dell’ospedale San Paolo e presso il servizio di etnopsichiatria dell’ospedale Niguarda Ca’ Granda.

 

Ø  Dicembre 2017 – 30 giugno 2018

Progetto 2016/FEI/PROG-501 “Io Mi Attivo” – Integrating Migrants Actively – confronto europeo di analisi e strumenti per il coinvolgimento attivo dei migranti nei processi di integrazione sociale, scolastica e sanitaria. 2.Integrazione / Migrazione legale. 3. Capacity building – lett.m) Scambio di buone Pratiche. Condivisione buone prassi per l’attivazione dell’utenza straniera nei servizi sociosanitari.

 

Ø  Gennaio 2015 – dicembre 2016 e settembre 2017 – settembre 2018

Servizio di mediazione linguistico culturale presso la UONPIA dell’ospedale San Carlo di Milano di via Val d’Intelvi.

 

Ø  2004 – dicembre 2017

Interventi di mediazione linguistico culturale presso i Servizi Sociali del Comune di Pioltello e del Distretto EST Milano. Finanziato dal Comune di Pioltello e dal Distretto Sociale Est Milano.

 

Ø  Da ottobre 2002 a 30 aprile2017

Servizio di mediazione linguistico culturale destinata alla popolazione migrante afferente i Consultori Familiari dell’ASST Melegnano e della Martesana (ex ASL Provincia di Milano2). Il servizio era regolato da gare di appalto aggiudicate e prima ancora da convenzioni annuali. Il servizio è in continuità con le attività svolte dal 1999 a settembre 2002 dall’Associazione Crinali.

 

Ø  Maggio 2005 – aprile 2014

Accoglienza e presa in carico dei minori migranti e dei loro genitori nei servizi materno-infantili in una prospettiva di integrazione fra aspetti psicologici, sociali e sanitari – Proseguimento. Il progetto si è proposto di continuare e sviluppare la sperimentazione iniziata nel marzo 2006 in 5 CFI dell’ASL Milano e in 2 UONPIA afferenti alle AAOO S. Paolo e S. Carlo Borromeo (nel 2005 hanno partecipato anche gli ospedali Sacco e Niguarda), di nuove modalità di accoglienza, diagnosi e progettazione dell’intervento terapeutico secondo i principi della clinica transculturale, che permettono di tener conto nel processo diagnostico e terapeutico degli aspetti culturali. La sperimentazione comportava l’utilizzo della figura della mediatrice linguistico culturale e di metodologie di lavoro specifiche ispirate all’approccio dell’etnopsicoanalisi francese.

 

Ø  1 ottobre 2011 – 31 luglio 2012

Sostenere le mamme ed i loro bambini dopo il parto Interventi psicologici per prevenire la depressione post partum e favorire un buon attaccamento mamma bambino. Finanziato dai fondi Extrabando Fond Cariplo si è svolto con la collaborazione delle AAOO S. Carlo e S. Paolo. Il progetto ha previsto interventi di una psicologa nel reparto di ostetricia e ginecologia, affiancata da mediatrici linguistico culturali di etnie diverse.

Ø  Ottobre 2002 – 2012

Interventi di mediazione linguistico culturale e traduzioni presso Servizio Madre Segreta, Settore Politiche Sociali, Provincia di Milano.

 

Ø  1 marzo 2009 – 28 febbraio 2011

Accogliere il mio bambino: accompagnamento delle mamme prima e dopo il parto. Il progetto ha previsto interventi di una psicologa nel reparto di ostetricia e ginecologia, affiancata da mediatrici linguistico culturali di etnie diverse. Progetto finanziato attraverso il Bando regionale “Fare rete e dare tutela e sostegno alla maternità” L.r. n. 23/99. Il progetto si è svolto con la collaborazione delle AAOO S. Carlo e S. Paolo.

 

Ø  Settembre 2008 – dicembre 2009

Orientamento e counselling psicoeducativo per il potenziamento delle capacità genitoriali nei ricongiungimenti di famiglie immigrate. Progetto finanziato dalla Provincia di Milano nell’ambito del Bando “Sostegno di progetti innovativi rivolti a nuclei famigliari, famiglie a rischio fragilità e famiglie gravate da responsabilità di cura”, con la finalità di accompagnare coppie, singoli genitori, coniugi immigrati nella costruzione di un pensiero anticipatorio delle relazioni che si creeranno con i famigliari ricongiunti, in spazi e momenti in cui la famiglia e i neoarrivati possano sentirsi ascoltati e riconosciuti.

 

Ø  2007 – 2008

Sportello migrante. Progetto relativo alla Direttiva Ministero degli Interni, Gestione riserva Fondo Lire UNRRA – anno 2007. Sportello informativo itinerante rivolto alle donne straniere presenti sul territorio di Milano, focalizzato sui bisogni di salute delle donne, dei bambini e delle bambine, sul rapporto mamma-bambino/a e l’inserimento scolastico.

 

Ø  2006 – 2007

Formare chi cura. Progetto organizzato e finanziato dalla Provincia di Milano e finalizzato alla formazione di operatori del territorio destinati a diventare facilitatori di gruppi di badanti e famigliari di anziani. Il progetto ha previsto la realizzazione di un CD per la formazione a distanza e un corso di formazione per gli operatori. Il corso si è svolto in due edizioni parallele.

 

Ø  Settembre 2004 – febbraio 2006

Mediatore linguistico culturale: qualificazione professionale e lavoro di rete. In collaborazione con la ASL2 nell’ambito del “Programma regionale Politiche d’Integrazione concernente l’immigrazione” Piano Zona Distretto n. 3. Si è proposto di garantire la qualità del servizio di mediazione linguistico culturale sul territorio della ASL2, attraverso l’individuazione di criteri per la valutazione della professione e attività di aggiornamento e mappatura dell’offerta sul territorio.

 

Ø  Ottobre 2004 – settembre 2005

Assistere a domicilio anziani e disabili: un aiuto alle famiglie. Il servizio è realizzato in collaborazione con il Servizio Anziani e Servizio Disabili – Dipartimento ASSI – ASL2, Comune di Cernusco s/Naviglio e ACLI di Cernusco s/Naviglio. Si è realizzato uno sportello di orientamento e consulenza, attivo 3 ore alla settimana per 20 settimane, rivolto sia a famiglie italiane sia a donne immigrate che svolgono lavoro di cura.

 

Ø  Marzo 2003 – febbraio 2004

Progetto sperimentale di sostegno alle famiglie che si avvalgono di donne straniere per la cura a domicilio di anziani e disabili. Il servizio è realizzato in collaborazione con il Servizio Anziani e Servizio Disabili – Dipartimento ASSI – ASL2 e il Comune di Cassano d’Adda. Il servizio ha previsto la realizzazione di uno sportello di orientamento e consulenza, attivo 3 ore alla settimana per 20 settimane, rivolto sia a famiglie italiane sia a donne immigrate che svolgono lavoro di cura.

 

Ø  Marzo 2003 – febbraio 2004

Incroci – Iniziative volte a favorire l’integrazione sociale e il mutuo aiuto fra le donne immigrate.

Il progetto, realizzato in convenzione con il Comune di Giussano, ha promosso l’inserimento attivo delle donne straniere nel tessuto sociale locale, attraverso la realizzazione di interventi di mediazione culturale all’interno di uno spazio di accoglienza per le donne e l’attivazione di un corso di alfabetizzazione e accompagnamento all’uso dei servizi.

 

Ø  Ottobre dicembre 2003

Donne curate e donne curanti Bisogni, diritti e servizi per sostenere il lavoro di cura svolto dalle donne straniere nelle famiglie di Milano. Finanziato dalla Zona 1 del Comune di Milano.

 

Ø  Febbraio maggio 2003

Partecipazione al Progetto Passaggi creativi rivolto a donne straniere in gravidanza, in collaborazione con l’Associazione Art Therapy.

 

Ø  Giugno dicembre 2002

Sportello unico per gli immigrati. Gestione di uno sportello di accoglienza per gli stranieri da parte delle mediatrici linguistico culturali presso l’Ufficio Servizi Demografici del Comune di San Donato Mil.se, finanziato dal Comune stesso.

 

 

 

AMBITO EDUCATIVO

 

Ø  Luglio 2017 – settembre 2018

Progetto Misura per Misura “Atto primo: Integrazione a scuola e lotta alla dispersione scolastica” (Obiettivo Specifico 2. Integrazione / Migrazione legale – Obiettivo nazionale 2. Integrazione – 01- Qualificazione del sistema scolastico in contesti multiculturali, anche attraverso azioni di contrasto alla dispersione scolastica lett c) Rete Kandinsky, nel quale la Cooperativa Crinali gestisce attività innovative nel supporto ad alunni migranti per combattere la dispersione scolastica con interventi di mediazione linguistico culturale, peer education e interventi educativi mirati.

 

Ø  Febbraio 2017 – giugno 2018

Mediazione linguistico culturale nelle scuole per l’infanzia e negli asili nido delle zone 2, 8, 9 DI Milano, in collaborazione con la Coop Aldia di Pavia.

 

Ø  Da settembre 2003 a dicembre 2017

Intervento di mediatrici linguistico culturali nelle scuole di Pioltello. Il progetto, Fondi Comune di Pioltello Piano Diritto allo studio, ha previsto l’inserimento di MLC, secondo le esigenze specifiche delle scuole elementari, medie e degli asili nido del Comune di Pioltello.

 

Ø  Gennaio – giugno 2015

Parliamo insieme, attività di mediazione e counseling nella Scuola Secondaria Statale di I grado di Via Maffucci, fondi Comune di Milano L. 285/97.

 

Ø  Settembre 2012 – maggio 2014

Il disagio: una rete di opportunità per i bambini, le famiglie, attraverso gruppi di pari e gruppi di mutuo aiuto, Fondi Comune di Milano L. 285/97. Interventi di MLC e formazione agli insegnanti delle scuole materne e asili nido di Milano, capofila Coop. Aldia.

 

Ø  Giugno 2012 – maggio 2014

Cornici: spazi d’ascolto e laboratori per e con gli adolescenti, Fondi Comune di Milano L. 285/97. Interventi di MLC e laboratori interculturali nelle scuole coinvolte.

 

Ø  Marzo 2012 – maggio 2013

‘ACoté’ – Orientamento, counselling e laboratori per i minori e le loro famiglie, Fondi Regione Lombardia L. 23. Interventi di MLC e di counseling interculturale per insegnanti, ragazzi e genitori nelle scuole coinvolte.

 

 

Ø  Settembre 2007 – 2011

Intervento di mediatrici linguistico culturali nelle scuole di Melegnano. Il progetto, fondi Comune di Melegnano Piano di Diritto allo studio, ha previsto l’inserimento di MLC, secondo le esigenze specifiche delle scuole elementari, medie e degli asili nido del Comune di Melegnano.

 

Ø  Aprile – giugno 2011

Intervento di educazione interculturale presso ICS R. Massa di Milano.

 

Ø  2007 2011

Interventi di mediazione linguistico culturale e di counseling psicologico presso alcune scuole di Milano all’interno di un progetto di collaborazione tra la Crinali e l’Ass. UVI – Milano.

 

Ø  Settembre 2007 – giugno 2008

Minori migranti e successo scolastico. Il Progetto, finanziato dal Distretto Sociosanitario 2 della ASL 2 fondi L. 23/99, ha previsto interventi di counseling interculturale per insegnanti, ragazzi e genitori e di mediazione linguistico culturale nelle scuole del Distretto.

 

Ø  Ottobre 2005 – dicembre 2006

Mediazione linguistico culturale nelle scuole e nei servizi comunali del Distretto 5 della ASL 2.

 

Ø  Settembre 2004 – dicembre 2006

Mediazione linguistico culturale nelle scuole e nei servizi comunali del Distretto 4 della ASL 2.

 

Ø  Settembre 2005 – settembre 2006

A come accoglienza Percorsi di accompagnamento per i minori stranieri e le loro famiglie in collaborazione con l’Ass. Amici dei bambini, la Coop. Sociale Eureka, l’Ass. LULE, finanziato dal Distretto Sociosanitario 2 della ASL 2. La collaborazione di Crinali all’interno del progetto ha previsto interventi di MLC nelle scuole del Distretto, gestione di un couseling interculturale per insegnanti, ragazzi e genitori, formazione all’approccio interculturale per educatrici dell’asilo nido.

 

Ø  Settembre 2004 – settembre 2005

Mediazione linguistico culturale nell’Istituto Comprensivo P. Mascagni, Melzo-Liscate. L’intervento, finanziato dall’Istituto Comprensivo P. Mascagni di Melzo, è stato finalizzato all’inserimento degli alunni stranieri per l’anno scolastico 2004/2005 con l’inserimento di MLC per un totale di 200 ore.

 

Ø  Marzo 2004 – marzo 2005

Benvenuto ti aspettavamo, scuola e famiglia contro la dispersione scolastica. Il progetto consiste in attività di laboratori ludico-ricreativi per bambini migranti; di laboratorio di orientamento e apprendimento dell’italiano per le mamme migranti; di sportello informativo e di consulenza per insegnanti finalizzato all’inserimento e all’integrazione scolastica di alunni migranti. Il progetto, finanziato dalla Regione Lombardia, L. 23/99.

 

Ø  Marzo 2003 – marzo 2004

Prevenire l’emarginazione sociale degli adolescenti immigrati: un nuovo modello di intervento, progetto realizzato presso le diverse scuole medie e superiori di Milano.

 

Ø  Novembre 2003 dicembre 2004

Progetto di mediazione linguistico culturale nelle scuole del Comune di Cassano d’Adda. Finanziato dal Comune di Cassano d’Adda.

 

Ø  Giugno 2002 giugno 2003

La mediazione culturale nella scuola: progetto integrato di accoglienza scolastica dei minori stranieri e facilitazione dell’accesso delle famiglie ai servizi scolastici. Inserimento di MLC e incontri di presentazione, accompagnamento, supervisione con insegnanti referenti, nelle scuole elementari e medie dei Comuni di Cassina de’ Pecchi (capofila), Melzo, Segrate, Gorgonzola, Pioltello, Cassano, Carugate, regolato da convenzione con il Comune di Cassina de’ Pecchi.

 

Ø  Giugno 2002 – giugno 2004

Partecipazione al Progetto Orsa Maggiore: sostegno alla genitorialità rivolto alle famiglie multiproblematiche, proposto da Jointventure Orsa Maggiore e finanziato dal Comune di Milano – Legge 28/8/97 n. 285. Attività di inserimento di MLC, di supervisione sulle problematiche interculturali, laboratori con i bambini della Scuola di via Monte Velino.

 

 

 

ESPERIENZA MATURATA NEL SETTORE

DELLA FORMAZIONE

 Attività di formazione e supervisione rivolte a operatrici della Cooperativa Crinali e a operatori/trici di enti esterni

 

Ø  Da febbraio 2002 a oggi

Supervisione al gruppo di mediatrici linguistico culturali che operano nei servizi socio-sanitari e psicologici gestiti dalla Cooperativa Crinali. L’attività è in continuità con quella svolta dall’Associazione Crinali (1999 – gennaio 2002).

Gli incontri, mirati alla supervisione del ruolo di mediatrice linguistico culturale e della durata di tre ore ciascuno, si sono tenuti presso la sede della Cooperativa. Sono stati condotti da formatrici della Cooperativa stessa.

 

Ø  Da settembre 2002 a oggi

Formazione e discussione di casi, rivolta alle operatrici e alle mediatrici linguistico culturali del Centro di salute e ascolto per le donne immigrate e i loro bambini dell’ospedale San Paolo e dell’ospedale San Carlo, sul lavoro clinico svolto nel Centro. Gli incontri di supervisione, organizzati da Crinali, sulla base del contratto di appalto, sono condotti dalla dott.ssa M.G. Caccialupi, psicologa psicoterapeuta, già responsabile del Centro per la Salute delle Donne Straniere e dei loro Bambini AUSL di Bologna. (6/8 incontri all’anno) (Ospedale San Carlo fino a tutto il 2014)

 

Ø  Dal 2006

Corso di formazione in clinica transculturale rivolto a operatrici e operatori che desiderano acquisire una formazione approfondita in questo campo, al fine di operare più efficacemente con le donne, i bambini, e le famiglie migranti che usufruiscono dei servizi sociosanitari e psicologici. Viene condotto dalle formatrici della Coop Crinali per un totale di ore 110 e 10 di stage.

 

Ø  Dal 2011

Laboratorio di clinica transculturale: incontri di discussione casi e supervisione, vuole essere un punto di incontro e di riferimento per l’aggiornamento sulla teoria avanzata nel campo della clinica transculturale, con possibilità di discutere casi e ricevere supervisione. (20 ore)

 

Ø  Dal 2013

Percorso di supervisione rivolto agli operatori della UONPIA di Piacenza. (36 ore ca. ogni anno)

 

Ø  8 maggio – 17 maggio 2018

L’approccio transculturale con le donne migranti e i loro bambini Formazione rivolta agli operatori della ATS Brescia. (16 ore)

 

Ø  3 febbraio 2017 – 26 marzo 2018

Incontri del gruppo di valutazione psicologica e supervisione. (24 ore)

 

Ø  18 gennaio 2017 – 21 marzo 2018

Incontri organizzativi e di supervisione agli operatori/trici del progetto START. (65 ore)

 

Ø  12 marzo – 16 aprile 2018

L’approccio transculturale in campo materno infantile e neuropsichiatrico Formazione rivolta agli operatori ospedalieri dei dipartimenti materno infantile e di neuropsichiatria infantile dell’ospedale di Bolzano. (16 ore)

 

Ø  17 gennaio – 29 marzo 2018

L’approccio ai minori migranti nei diversi servizi I° e II° modulo agli operatori dell’Az. So.Le Consorzio Legnano. (42 ore)

 

Ø  23 marzo 2018

L’accoglienza e il sostegno ai minori non accompagnati: il contributo della clinica transculturale agli operatori Coop LULE. (4 ore)

 

Ø  15 febbraio – 26 aprile 2018

La scuola multiculturale, accoglienza, integrazione e accompagnamento dei minori e delle famiglie migranti nella scuola ai docenti di alcune scuole elementari e scuole media di Piacenza. (12 ore)

 

Ø  3 – 24 marzo 2018

Accompagnamento alle famiglie migranti. Quali strumenti? COF Monza. (8 ore)

 

Ø  13 gennaio 2018

Supervisione agli operatori/trici della coop Simplokè di Como. (3 ore)

 

Ø  24 giugno 2017 –  10 febbraio 2018

Incontri di supervisione a aggiornamento per MLC nell’ambito progetto FAMI START. (20 ore)

 

Ø  3 ottobre 2017 – 16 gennaio 2018

L’accoglienza e il sostegno ai richiedenti asilo e rifugiati: il contributo della clinica transculturale, Formazione rivolta agli operatori dei CAS ecc. nell’ambito del progetto START. (32 ore)

 

Ø  27 ottobre 2017

Supervisione e discussione casi alle équipe dei Servizi di clinica transculturale di Milano e Pioltello tenuta dalla Prof.ssa MR Moro. (7 ore)

 

Ø  9 ottobre 2017

I minori migranti nei servizi tutela minori. Formazione rivolta agli operatori dell’Aquilone Tradate. (3 ore)

 

Ø  07 – 21 giugno 2017

L’importanza della mediatrice linguistico culturale nella relazione educativa. Formazione rivolta a educatori/operatori notturni Associazione Sarepta. (8 ore)

 

Ø  31 maggio 2017

Le competenze specifiche richieste a mediatori/trici nell’affiancamento dell’assistente sociale e della psicologa, con riferimento particolare ai casi di famiglie migranti con segnalazione del Tribunale dei Minorenni. Formazione rivolta a MLC impegnate nei CFI della ATS Milano. (4 ore)

 

Ø  09 maggio 2017

La scuola multiculturale, accoglienza, integrazione e accompagnamento dei minori e delle famiglie migranti nella scuola. Formazione rivolta a MLC e operatori della scuola – Coop Sentieri nel mondo Piacenza. (4 ore)

 

Ø  29 marzo – 20 maggio 2017

L’approccio transculturale con i bambini migranti. Formazione rivolta a educatori nidi e scuole infanzia Milano e Erba – Coop Aldia. (25 ore)

 

 

Ø  22 marzo 2017

L’utilizzo della contraccezione da parte delle donne migranti: cosa permane e cosa è cambiato. Formazione rivolta a MLC impegnate nei CFI della ATS Milano. (4 ore)

 

Ø  13 marzo 2017

Accoglienza e cura delle donne migranti e delle loro famiglie. Formazione rivolta al personale sanitario e sociale interno e esterno Valeggio sul Mincio (VR). (13 ore)

 

Ø  06 marzo – 03 aprile 2017

L’approccio transculturale in campo materno infantile e neuropsichiatrico Formazione rivolta agli operatori ospedalieri dei dipartimenti materno infantile e di neuropsichiatria infantile Ospedale Bolzano. (16 ore)

 

Ø  15 febbraio 2017

Supervisione e discussione casi alle équipe dei Servizi di clinica transculturale di Milano e Pioltello tenuta dal dott. Isam Idris. (7 ore)

 

Ø  10 febbraio 2017

La mediazione linguistico culturali nel lavoro con i rifugiati e richiedenti asilo. Formazione rivolta a MLC impegnati nel progetto FAMI START. (4 ore)

 

Ø  21 gennaio 2017

La mediazione linguistico culturale tra continuità e cambiamento Master specializzante sulla mediazione rivolto a MLC che abbiano già effettuato un percorso formativo di base e/o con esperienza sul campo di almeno 2 anni  – Coop Una casa per l’uomo Montebelluna. (8 ore)

 

Ø  25 ottobre – 20 dicembre 2016

Supervisione di gruppo in favore dell’équipe dello Sportello Protezioni Internazionali – ASP Bologna. (15 ore)

 

Ø  19 settembre – 20 settembre 2016

La presa in carico del bambino e dell’adolescente migrante: difficoltà di apprendimento e di linguaggio, aspetti emotivi e quadri psicopatologici Formazione rivolta agli operatori/trici del servizio UOC NPI della ULSS20 di Verona. (14 ore)

 

Ø  11 – 16 novembre 2016

Il contributo dell’approccio transculturale alla comprensione e alla presa in carico dei bambini migranti in difficoltà e delle loro famiglie. Corso rivolto agli operatori/trici della UONPIA di Treviglio. (21 ore)

 

Ø  20 settembre 2016

Il ricongiungimento familiare nella migrazione: problematiche e risorse. Corso rivolto agli operatori/trici della Coop Arti e Mestieri Sociali. (7 ore)

 

Ø  6 giugno – 4 novembre 2016

Accogliere e accompagnare le donne e i minori migranti Corso rivolto agli operatori/trici dei servizi dell’ULSS6 Vicenza. (30 ore)

 

Ø  28 maggio 2016

Accoglienza e accompagnamento dei minori migranti Formazione ad allievi psicomotricisti dell’Ass. Percorsi di Bologna. (4 ore)

 

Ø  23 maggio 2016

L’accoglienza e l’inclusione degli utenti stranieri Formazione rivolta agli operatori/trici dell’ospedale di Bolzano. (7 ore)

 

 

Ø  14 maggio 2016

Il sostegno psicologico ai migranti Percorso rivolto agli operatori/trici del “Centro Tangram” di Cagliari. (8 ore)

 

Ø  28 aprile – 20 maggio 2016

Accogliere e accompagnare i minori e le famiglie migranti Formazione rivolta agli operatori/trici dei servizi di NPI e dei CF dell’ULSS e degli insegnanti delle scuole di I° e II° grado di Padova e provincia. (12 ore)

 

Ø  17 marzo – 14 aprile 2016

Clinica Transculturale: Contesti di intervento, Ruoli professionali e Applicazioni cliniche Formazione rivolta agli operatori/trici e mediatrici delle UONPIA APB dei servizi sociali Piacenza. (14 ore)

 

Ø  15 marzo – 19 aprile 2016

Essere madri in terra straniera formazione rivolta agli operatori/trici del Consultorio “Genitori oggi” – CAV Mangiagalli. (6 ore)

 

Ø  25 marzo – 10 giugno 2016

Il sostegno psicologico ai migranti Percorso rivolto agli operatori/trici del Progetto “Centro Tangram” – Cagliari. (11 ore)

 

Ø  25 febbraio – 24 novembre 2016

Supervisione rivolta agli operatori/trici del Consultorio Familiare Icarus di Como. (6 ore)

 

Ø  12 febbraio – 30 settembre 2016

Supervisione agli operatori/trici della cooperativa Simplokè di Como. (6 ore)

 

Ø  30 gennaio 2016

Uno sguardo sul bambino in terra di migrazione e sulla sua famiglia. Il lavoro di “decentramento culturale”, formazione rivolta ai pediatri di Monza. (4 ore)

 

Ø  4 dicembre 2015

Accoglienza delle famiglie migranti in ospedale Corso per volontari ABIO Roma. (7 ore)

 

Ø  Ottobre – novembre 2015

Clinica transculturale: principi teorici e strumenti operativi Formazione rivolta a operatori/trici UONPIA, APB, servizi sociali e mediatrici di Piacenza. (14 ore)

 

Ø  9 ottobre 2015

Clinica transculturale: antropologia e decentramento seminario rivolto agli operatori UONPIA, APB, servizi sociali e mediatrici di Piacenza. (7 ore)

 

Ø  Settembre – dicembre 2015

Accoglienza e accompagnamento di utenti e cittadini stranieri rivolto ad operatori della Coop Simploké di Como. (12 ore)

 

Ø  21 maggio 2015

La Scala di Acculturazione: strumento per esplorare il rapporto dei migranti con la società italiana Proposta di intervento formativo all’approccio transculturale. (3 ore)

 

Ø  20 maggio 2015

La Scuola Multiculturale: accoglienza, integrazione e accompagnamento dei minori e delle famiglie migranti nella scuola Intervento formativo all’approccio transculturale a scuola. (3 ore)

 

 

 

Ø  20 aprile 2015

L’approccio agli utenti migranti e la risorsa della mediazione linguistico culturale rivolto agli operatori sanitari dell’AO Valtellina e Val Chiavenna. (7 ore)

 

Ø  Marzo – maggio 2015

L’approccio transculturale a famiglie, donne, bambini migranti 2 incontri rivolti agli operatori dell’AO di Bolzano. (14 ore)

 

Ø  27 marzo 2015

La mediazione linguistico culturale nei percorsi di cura psichiatrici delle persone migranti. Ospedale L. Sacco Milano. (4 ore)

 

Ø  Gennaio – settembre 2015

5 incontri di supervisione agli operatori del Consultorio Familiare Icarus di Como. (15 ore)

 

Ø  27 gennaio 2015

Fragilità e Resilienza nei bambini migranti. La clinica transculturale nella UONPIA per l’accoglienza delle diversità. AO G.Salvini Garbagnate Milanese.

 

Ø  5 novembre 2014

Fragilità e Resilienza nei bambini migranti. La clinica transculturale nella UONPIA per l’accoglienza delle diversità. AO G.Salvini Garbagnate Milanese (3 ore)

 

Ø  29 maggio 2014

ABIO, formazione ai volontari di Milano, Monza, Mantova, Merate (18 ore)

 

Ø  29 maggio 2014

Cornici: spazi d’ascolto e laboratori per e con gli adolescenti Nel seminario finale si è riflettuto sui risultati delle attività che counselors, educatori e MLC hanno svolto, nell’ambito del progetto “Cornici”, all’interno delle Scuole Secondarie di Primo Grado Pavoni e Maffucci. (4 ore)

 

Ø  10 aprile e 7 maggio 2014

Adolescenza e migrazione nell’ambito del progetto “Accoglienza e presa in carico dei minori migranti e dei loro genitori nei servizi materno-infantili in una prospettiva di integrazione fra aspetti psicologici, sociali e sanitari – proseguimento”. Corso condotto dal dott. Tahar Abbal, dell’équipe della prof.ssa Moro, e dalle formatrici della Coop Crinali rivolto agli operatori/trici delle AAOO S. Paolo e S. Carlo Borromeo e alle MLC della Coop Crinali. (11 ore)

 

Ø  28 marzo 2014

Supervisione e discussione casi alle équipe dei Servizi di clinica transculturale di Milano e Pioltello tenuta dal dott. Isam Idris. (7 ore)

 

Ø  Settembre 2008 – febbraio 2014

Accoglienza e presa in carico dei minori migranti e dei loro genitori nei servizi materno infantili in una prospettiva di integrazione fra aspetti psicologici, sociali e sanitari – proseguimento, Incontri di supervisione e discussione di casi rivolti agli operatori/trici dei CFI di Milano e delle UONPIA delle AAOO S. Carlo Borromeo e S. Paolo e alle MLC inserite nei servizi socio sanitari dell’area materno infantile. (54 ore)

 

Ø  14 dicembre 2013

Supervisione e discussione casi alle équipe dei Servizi di clinica transculturale di Milano e Pioltello tenuta dal dott. Isam Idris. (4,5 ore)

 

Ø  Settembre – novembre 2013

Accogliere e sostenere minori e famiglie migranti, rivolto a operatori del Consultorio Familiare Icarus di Como. (12 ore)

 

Ø  Maggio – ottobre 2013

L’approccio transculturale con minori e famiglie migranti, rivolto a operatori e volontari dell’ABIO nazionale. (48 ore)

 

Ø  Aprile – maggio 2013

Accogliere e sostenere minori e famiglie migranti, rivolto a operatori e volontari dell’Associazione Coordinamento comasco di Fino Mornasco. (24 ore)

 

Ø  Marzo 2013 – aprile 2014

Accogliere famiglie e bambini migranti, formazione rivolta agli operatori/trici dell’Ospedale di Bolzano. (14 ore)

 

Ø  Febbraio – maggio 2013

Supervisione rivolta agli operatori/trici dell’Istituto Razzetti di Brescia (12 ore)

 

Ø  Febbraio – marzo 2013

Bambini a scuola fra due culture formazione agli insegnanti scuole Montessori di Milano. (12 ore)

 

Ø  18 e 30 gennaio 2013

Adolescenti migranti: prevenzione del disagio e sostegno alla resilienza, nell’ambito del progetto “Accoglienza e presa in carico dei minori migranti e dei loro genitori nei servizi materno-infantili in una prospettiva di integrazione fra aspetti psicologici, sociali e sanitari”. Corso condotto dalla prof.ssa M.R. Moro e dalle formatrici di Crinali rivolto agli operatori/trici delle AAOO S. Paolo e S. Carlo Borromeo e alle MLC della Coop Crinali. (10 ore)

 

Ø  17 gennaio 2013

Supervisione e discussione casi alle équipe dei Servizi di clinica transculturale di Milano e Pioltello tenuta dalla prof.ssa M.R. Moro. (7 ore)

 

Ø  Gennaio 2013 – gennaio 2014

Accompagnare le donne migranti, formazione rivolta agli operatori/trici dei Consultori Familiari AUSL Piacenza. (56 ore)

 

Ø  28 settembre 2012

Supervisione e discussione casi alle équipe dei Servizi di clinica transculturale di Milano e Pioltello tenuta dal dott. Isam Idris. (7 ore)

 

Ø  2 Aprile – 14 maggio 2012

La mediazione linguistico culturale e i suoi strumenti in contesti ad elevata complessità psicologica e sociale – Organizzato dalla Provincia di Milano in collaborazione con Crinali, rivolto a nuove MLC da inserire nei servizi socio sanitari dell’area materno infantile. (16 ore)

 

Ø  3 febbraio 2012

Supervisione e discussione casi alle équipe dei Servizi di clinica transculturale di Milano e Pioltello tenuta dalla prof.ssa M.R. Moro. (7 ore)

 

Ø  2 e 15 febbraio 2012

Costruirsi donne e uomini nella migrazione: problemi e opportunità che gli adolescenti di famiglie migranti vivono fra messaggi famigliari e cultura della società di accoglienza nell’ambito del progetto Accoglienza e presa in carico psicologica dei minori migranti e dei loro genitori nei servizi materno-infantili, corso di formazione rivolto agli operatori/trici dei CFI della ASL di Milano e delle UONPIA delle AAOO S. Carlo e S. Paolo e alle MLC della Coop. Crinali e condotto dalla prof.ssa M.R. Moro e dalle formatrici della Coop. Crinali. (11 ore)

 

Ø  18 novembre 2011

Supervisione e discussione casi alle équipe dei Servizi di clinica transculturale di Milano e Pioltello tenuta dal dott. Isam Idris. (7 ore)

 

Ø  25 marzo 2011

Supervisione e discussione casi alle équipe dei Servizi di clinica transculturale di Milano e Pioltello tenuta dal dott. Tahar Abbal. (7 ore)

 

Ø  26 gennaio 2011

Incontro di formazione con Avv. Balestro sulle leggi immigrazione all’interno del progetto “Accogliere il mio bambino: accompagnamento delle mamme prima e dopo il parto”, rivolto alle MLC della Coop Crinali. (4 ore)

 

Ø  Ottobre – novembre 2010

5 incontri di formazione Prevenzione e comunicazione per la popolazione migrante, rivolto a operatrici e operatori ASL2. (20 ore)

 

Ø  Ottobre – novembre 2010

Corso di formazione Accoglienza, valutazione psicodiagnostica e accompagnamento psicologico dei minori migranti e delle loro famiglie nei servizi materno-infantili, nell’ambito dell’omonimo progetto, rivolto agli operatori/trici dei CFI della ASL Milano e delle UONPIA AAOO S. Carlo e S. Paolo e alle MLC della Coop Crinali. Corso condotto dal prof. Stephen E. Finn, psicologo e psicoterapeuta fondatore del Center for Therapeutic Assessment di Austin (Texas), e dalle formatrici della Coop Crinali. (11 ore)

 

Ø  Marzo – novembre 2010

Corso di formazione La complessità della valutazione e presa in carico dei pazienti migranti, rivolto a operatrici e operatori della UONPIA AO L. Sacco di Milano. (15 ore)

 

Ø  3 febbraio 2010

Incontro di formazione con Avv. Balestro sulle leggi immigrazione all’interno del progetto “Accogliere il mio bambino: accompagnamento delle mamme prima e dopo il parto”, rivolto alle MLC della Coop Crinali. (4 ore)

 

Ø  29 Ottobre 2009 – 22 gennaio 2010

Seminario di formazione ad un assessment transculturale. Rivolto a operatori/trici CPBA e CF ASL di Milano e UONPIA AAOO S. Carlo e S. Paolo e alle MLC della Coop Crinali. Il corso è stato condotto da M.R. Moro, e da S. E. Finn e dalle formatrici della Coop Crinali. (40 ore)

 

Ø  Settembre – dicembre 2009

Formazione specialistica Modulo Minori in età scolare nell’ambito del progetto “Migrazione e disagio psichico in età evolutiva e nell’adulto” organizzato dalla UONPIA del Policlinico di Milano.

 

Ø  Settembre – novembre 2009

L’approccio agli utenti migranti, Corso di formazione rivolto al personale sanitario e amministrativo di alcuni servizi dell’ASL2. (32 ore)

 

Ø  Aprile – maggio 2009

“Accogliere il mio bambino: accompagnamento delle mamme prima e dopo il parto”, 3 giornate di formazione, rivolte agli operatori/trici dei Reparti di ostetricia e ginecologia delle AAOO S. Carlo e S. Paolo e alle MLC di Crinali, nell’ambito dell’omonimo progetto. (21 ore)

 

Ø  Marzo – maggio 2009

Percorso di approfondimento per la mediazione linguistico culturale in contesti psicosociali, in collaborazione con Provincia di Milano, corso rivolto a MLC che abbiano già frequentato una formazione di base. (27 ore)

 

Ø  Febbraio – maggio 2009

Intervento di formazione per mediatori linguistico culturali, corso di I° livello per MLC del territorio della ASL2, in collaborazione con il Distretto Sociale Sud Est Milano. (40 ore)

Ø  Novembre 2008 – gennaio 2009

Introduzione alla clinica transculturale: una risorsa per il lavoro sociale con gli stranieri, corso rivolto ad assistenti sociali in collaborazione con la Provincia di Milano. (35 ore)

 

Ø  Ottobre 2008 – gennaio 2009

Corso di formazione Il TEMAS: un test narrativo multiculturale per l’età evolutiva nell’ambito del progetto “Sviluppo del Servizio sperimentale di clinica transculturale per i minori migranti e le loro famiglie in rete con i servizi del territorio”, rivolto agli operatori/trici dei CPBA e dei CF ASL Milano e delle UONPIA AAOO S. Carlo e S. Paolo e alle MLC della Coop Crinali. (19 ore)

 

Ø  Luglio 2008 – dicembre 2009

Progetto regionale Crescere bene insieme: sostegno psicologico di minori e adolescenti e delle loro famiglie, approvato dalla Regione Lombardia Direzione Generale Famiglia e Solidarietà Sociale con DGR VIII/7435 del 13 giugno 2008 all’interno del “Programma di interventi di integrazione e inserimento sociale per la gestione dei flussi”. Il progetto prevedeva la continuità nel 2009 dei Servizi di clinica transculturale e la realizzazione di attività di formazione rivolte alle operatrici/operatori dei Consultori Familiari, dei servizi sociali, sanitari e psicologici, destinati ai minori e alle loro famiglie della regione Lombardia. Oggetto della formazione è la specificità degli strumenti necessari per accogliere ed assistere le donne, i minori e le famiglie migranti.

 

Ø  Ottobre – novembre 2008

Formazione I ricongiungimenti famigliari come processo sociale, relazionale e psicologico di grande complessità. L’approccio della clinica transculturale come strumento di lettura e intervento nell’ambito del progetto “Sviluppo del Servizio di clinica transculturale per le donne, i bambini e le famiglie migranti e ampliamento delle attività di MLC in campo sociale e psicologico nei servizi del territorio”. Il corso era rivolto a operatori della ASL2 e dei servizi sociali del territorio. (12 ore)

 

Ø  Ottobre – novembre 2008

Donne e madri migranti, percorso formativo di 5 incontri rivolto all’équipe del servizio Famiglie insieme, Coop Novo Millennio di Monza. (15 ore)

 

Ø  Ottobre – novembre 2008

Corso di formazione alla clinica transculturale per psicologi e assistenti sociali, 4 incontri rivolti agli operatori della Coop Davide di Busto Arsizio. (28 ore)

 

Ø  Maggio – dicembre 2008

Servizio di consultazione transculturale per le donne, i minori e le famiglie migranti in rete con i sevizi del territorio, in collaborazione con la ASL2. 4 incontri di supervisione con le operatrici/tori dei consultori familiari della ASL2 e dei sevizi sociali dei comuni del territorio. (12 ore)

 

Ø  Novembre 2007

I cittadini migranti come nuovi utenti dei servizi e dei reparti ospedalieri. Ripetizione del corso svolto l’anno precedente rivolto al personale dell’AO S. Paolo. Il corso si è svolto in 2 edizioni, una rivolta al personale sanitario e l’altra al personale amministrativo e dell’URP.

 

Ø  Ottobre – dicembre 2007

Corso di approfondimento alla clinica transculturale. Previsto dal Progetto Implementazione del Servizio sperimentale di consultazione transculturale per i minori migranti e le loro famiglie in rete con i servizi del territorio, in collaborazione con l’ASL Milano. 3 giornate di formazione condotte da docenti dell’équipe della dott.ssa M. R. Moro e della Coop Crinali. (18 ore)

 

Ø  Settembre – novembre 2007

Corso di formazione alla transculturalità per gli operatori ed educatori del Comune di Cinisello Balsamo e per gli operatori sanitari dell’Ospedale Bassini (AO S. Gerardo di Monza). Organizzato dal Comune di Cinisello Balsamo e l’AO S. Gerardo di Monza in collaborazione con la Società GlaxoSmithKline. (32 ore)

 

Ø  Marzo – giugno 2007

Servizio di consultazione transculturale per le donne, i minori e le famiglie migranti in rete con i sevizi del territorio, in collaborazione con la ASL2. 4 incontri di supervisione con operatrici/tori dei consultori familiari della ASL2 e del progetto A di San Donato Mil.se. (12 ore)

 

Ø  2006 e 2007

Progetto “Sperimentazione di nuove modalità di accompagnamento e presa in carico in una prospettiva transculturale delle donne e delle famiglie immigrate utenti dei servizi materno-infantili del territorio della ASL3 – continuità”. Formazione in ambito transculturale alle operatrici/ori sociali e psicologici dei consultori familiari e dei Comuni del territorio della ASL3. Il progetto ha previsto inoltre sperimentazione, accompagnata da supervisione rivolte agli operatori stessi. (42 ore)

 

Ø  Febbraio – aprile 2007

Gli immigrati come nuova utenza dei servizi ospedalieri e la risorsa della mediazione linguistico culturale. Formazione rivolta agli operatori dell’area materno infantile e MLC dell’AO di Vimercate. (20 ore)

 

Ø  Febbraio – marzo 2007

Corso di formazione alla clinica transculturale per operatrici ed operatori della ASL Provincia di Milano1. Finanziato dalla Provincia di Milano. (25 ore)

 

Ø  2006 e 2007

Formare chi cura, Corso per facilitatori. Corso di formazione per facilitatori di gruppi di badanti e famigliari di anziani nell’ambito del progetto Formare chi cura. Progetto organizzato e finanziato dalla Provincia di Milano. Il corso si è svolto in due edizioni parallele ed è terminato nel febbraio 2007. (30 ore ciascuna edizione)

 

Ø  Novembre 2006

Ruolo dei servizi territoriali di neuropsichiatria infantile in una società multietnica. Corso di formazione e riqualificazione professionale del personale dei servizi di neuropsichiatria infantile dell’Ospedale Fatebenefratelli. (8 ore)

 

Ø  Novembre 2006

L’interruzione volontaria di gravidanza – l’accoglienza alle donne nei luoghi istituzionali. Corso organizzato dalla ASL2 rivolto agli operatori/trici dei consultori familiari. (12 ore)

 

Ø  Ottobre – novembre 2006

I cittadini migranti come nuovi utenti dei servizi e dei reparti ospedalieri. Corso di formazione e riqualificazione professionale del personale dell’AO S. Paolo. Il corso si è svolto in 2 edizioni, una rivolta al personale sanitario e l’altra al personale amministrativo e dell’URP. (24 ore)

 

Ø  Settembre – ottobre 2006

Ragazzi migranti e integrazione nella scuola. Percorso di formazione rivolto agli insegnanti dell’I.S.I.S. L. Da Vinci di Cologno Monzese finanziato dal Comune di Cologno Monzese.

 

Ø  13 maggio 2006

Giornata Seminariale sulle rappresentazioni di salute e malattia e sistemi di cura nella medicina tradizionale cinese e sul ruolo della medicina tradizionale nella Cina di oggi. Organizzato dalla Coop Crinali e tenuto presso la sede stessa della Coop Crinali. (8 ore)

 

Ø  Aprile 2006

I migranti come nuovi utenti dei reparti ospedalieri. Corso di formazione rivolto a personale sanitario ospedaliero di Multimedia, Sesto S. Giovanni. (16 ore)

 

Ø  10 febbraio – 24 marzo 2006

Elementi di clinica transculturale per l’accoglienza, la diagnosi e la presa in carico di bambini e adolescenti migranti, nelle UONPIA e nei CPBA. Corso di formazione alla clinica transculturale con particolare riguardo ai disturbi dell’infanzia e dell’adolescenza, rivolto alle operatrici/tori (psicologi, neuropsichiatri, fisioterapisti, logopedisti, terapisti neuro e psicomotricità) delle UONPIA delle AAOO S. Carlo Borromeo, S. Paolo, L. Sacco, Niguarda di Milano, dei CPBA della ASL di Milano Dipartimento ASSI, e MLC della Coop Crinali. Condotto, dall’équipe della Dott.ssa MR Rose e dalle formatrici della Coop Crinali. (28 ore)

 

Ø  Gennaio – settembre 2006

Corso di formazione rivolto alle educatrici degli asili nido, in collaborazione con la Coop Eureka, nell’ambito del progetto A come accoglienza Percorsi di accompagnamento per i minori stranieri e le loro famiglie. (20 ore)

 

Ø  14 gennaio 2006

Incontro di aggiornamento in clinica transculturale: il corpo come teatro delle emozioni e dei disagi legati al trauma della migrazione. Docente dott. I. Idris. (4 ore)

 

Ø  Gennaio 2006

Essere genitori in terra di migrazione. Due giornate di approfondimento sulle problematiche della genitorialità nelle famiglie migranti, rivolto alle operatrici/operatori dei consultori familiari della ASL Milano2, dei Servizi per la famiglia e i minori dei comuni del Distretto Sociale Sud Est di Milano, dell’AO Melegnano (UONPIA), del Servizio di consultazione transculturale per le famiglie migranti attivo sul territorio della ASL2. Condotto dall’équipe della dott.ssa M. R. Moro. (11 ore)

 

Ø  Dicembre 2005 – febbraio 2006

La gravidanza e il parto delle donne straniere, corso di formazione rivolto a ostetriche, ginecologi, pediatri, infermieri, infermieri pediatrici, ostetriche, puericultrici dell’AO di Vimercate. (8 ore)

 

Ø  Dicembre 2005

Sessualità, filiazione, genitorialità in una prospettiva transculturale, corso di formazione per un approccio interculturale ai pazienti immigrati e in particolare alle donne straniere e alle loro famiglie, rivolto agli operatori dei consultori familiari della ASL di Bergamo. (21 ore)

 

Ø  6 maggio 2005

La relazione terapeutica con i pazienti migranti , incontro della durata di 4 ore con il Prof. Roberto Beneduce, rivolto a operatori delle AAOO S. Paolo e S. Carlo Borromeo di Milano. (4 ore)

 

Ø  Marzo – giugno 2005

Corso di formazione sull’approccio interculturale rivolto alle educatrici degli asili nido del Comune di Pioltello. Il corso è finanziato dal Comune di Pioltello. (24 ore)

 

Ø  Febbraio – maggio 2005

Bambini e adolescenti migranti: rischi e risorse di un percorso di crescita in terra di migrazione, corso di formazione alla clinica transculturale rivolto a medici, pediatri, psicologi, neuropsichiatri, educatori, insegnanti e a tutte le professioni d’aiuto che lavorano con i bambini migranti e le loro famiglie. Il corso è stato condotto dall’équipe della dott.ssa M. R. Moro. (32 ore)

 

Ø  Febbraio – giugno 2005

Corso di formazione, collegata al Progetto sopra citato Assistere a domicilio anziani e disabili: un aiuto alle famiglie, in collaborazione con il Servizio Anziani e Servizio Disabili ASL2, Comune di Cernusco sul Naviglio e ACLI di Cernusco sul Naviglio e rivolto a donne immigrate che svolgono lavoro di cura. (85 ore)

 

Ø  Gennaio – aprile 2005

I bambini migranti in età scolare: compiti evolutivi e problematiche specifiche. Gli obiettivi e le caratteristiche di un intervento clinico efficace con le famiglie e i bambini in difficoltà. Formazione alla clinica transculturale all’équipe Servizio di clinica transculturale per i minori migranti e le loro famiglie, attivo presso la sede ASL di Via Castelvetro 22 e alle operatrici/operatori dei consultori familiari ASL Milano, CPBA, UTM, CTF ecc. Condotto dall’équipe dott.ssa M.R. Moro. (28 ore)

 

Ø  Gennaio – marzo 2005

L’inserimento dolce dei bambini immigrati nella scuola, corso di formazione, rivolto agli insegnanti dell’Istituto Comprensivo P. Mascagni di Melzo e finanziato dallo stesso Istituto, nell’ambito del progetto Mediazione linguistico culturale nell’Istituto Comprensivo P. Mascagni, Melzo-Liscate. (15 ore)

 

Ø  Febbraio 2005

Corso di formazione alla clinica transculturale rivolto a équipe del Servizio di clinica transculturale attivo presso la sede dell’ASL2 a Segrate e alle operatrici/operatori dei servizi di base dell’ASL e dei comuni del territorio di riferimento dell’ASL stessa. Condotto dall’équipe della dott.ssa M. R. Moro. (16 ore)

 

Ø  28 gennaio 2005

Giornata di formazione per l’équipe del Centro di salute e ascolto per le donne immigrate e i loro bambini dell’AO S. Paolo, sull’organizzazione delle attività del Centro medesimo, e sulla dimensione transculturale delle prestazioni offerte. (7 ore)

 

Ø  Ottobre 2002 – dicembre 2004

Supervisione all’équipe delle operatrici e MLC operanti nei consultori ASL2. (9 ore)

 

Ø  Novembre – dicembre 2004

Il percorso nascita: un approccio interculturale verso gli immigrati e le loro famiglie. Progetto di formazione, rivolto agli operatori della ASL 13 di Borgomanero. (32 ore)

 

Ø  Ottobre – novembre 2004

Ragazzi immigrati a scuola e oltre, corso di formazione, rivolto ad insegnanti, educatori, operatori sociali coinvolti nel progetto Benvenuto ti aspettavamo: scuola e famiglia contro la dispersione scolastica, e svolto in collaborazione con ASL Milano3, Comune di Monza e Ass. L’Arca di Noè. (12 ore)

 

Ø  Ottobre 2004

L’incontro e la comunicazione con persone di altre culture nell’area materno infantile. Progetto di formazione, rivolto a operatori del settore materno infantile dell’ASL 6 Friuli Occidentale di Pordenone (16 ore)

 

Ø  Settembre – dicembre 2004

Il Consultorio e le diverse etnie. La comunicazione con i clienti che vengono da lontano. Interventi di formazione, nell’ambito del progetto rivolto agli operatori dei Consultori ASL di Pavia (30 ore)

 

Ø  Settembre 2003 – giugno 2004

Quattro Incontri con l’antropologa, corso di formazione organizzato in 2 edizioni, rispettivamente rivolte agli operatori/trici dell’ASL di Milano e dell’ASL2, all’interno del “Progetto di apertura in via sperimentale di un Servizio di clinica transculturale per i minori migranti e le loro famiglie”. (24 ore)

 

Ø  Giugno 2003 – marzo 2004

Corso di formazione alla clinica transculturale, sui temi dell’approfondimento delle tecniche di consultazione del dispositivo di gruppo previsto dalla clinica transculturale, in collaborazione con l’équipe della dott.ssa M. R. Moro. Il corso era rivolto a psicoterapeuti, psicologi e operatori sociali della ASL di Milano e della ASL2. (64 ore)

 

Ø  Ottobre 2003 – marzo 2004

Corso introduttivo alla clinica transculturale, sui temi dell’approccio terapeutico ai pazienti immigrati e in particolare alle famiglie e ai loro bambini, in collaborazione con l’équipe della prof.ssa M. R. Moro. Rivolto psicoterapeuti, psicologi, medici, ostetriche, MLC e altri operatori sociali. (40 ore)

 

Ø  Novembre 2003 – marzo 2004

Formazione, collegata al servizio Assistere a domicilio anziani e disabili: un aiuto alle famiglie, realizzato in collaborazione con il Servizio Anziani e Servizio Disabili – Dipartimento ASSI – ASL Provincia di Milano2 e il Comune di Cassano d’Adda sopra citato. Formazione rivolta a famigliari di anziani e disabili e a donne immigrate che svolgono lavoro di cura. (100 ore)

 

Ø  Marzo – giugno 2003

Essere genitori e figli nelle famiglie immigrate della nostra città. Progetto di formazione, rivolto agli educatori del Centro per le famiglie e ad operatori dei servizi territoriali per gli adolescenti e le loro famiglie del Comune di Parma. (20 ore)

 

Ø  Novembre – dicembre 2002

L’approccio interculturale nella scuola. Corso di formazione, rivolto a insegnanti delle scuole superiori della provincia di Novara, finanziato dalla Provincia di Novara. (9 ore)

 

Ø  Giugno – novembre 2002

Seminario di clinica transculturale, sui temi dell’approccio terapeutico a pazienti immigrati, in collaborazione con l’équipe della prof.ssa M. R. Moro. Il corso si è rivolto a psicoterapeuti, psicologi, formatori, operatori sociali, mediatori culturali. (36 ore)

 

Ø  Maggio – novembre 2002

Corso FSE di formazione per operatori/trici dell’AO S. Paolo di Milano e MLC di Crinali Riorganizzazione, innovazione e messa in rete dei servizi ospedalieri offerti nel settore materno infantile alle famiglie immigrate – corso di formazione e riqualificazione professionale del personale dipendente dell’AO San Paolo. Condotto dall’équipe della dott.ssa M.R. Moro e formatrici di Crinali. (64 ore)

 

Ø  Settembre 2000 – marzo 2001

Corso di formazione per operatori/trici delle AAOO S. Carlo Borromeo e S. Paolo di Milano e dei Consultori Familiari e MLC dell’Ass. Crinali Seminario introduttivo alla clinica transculturale. Condotto dall’équipe della dott.ssa M.R. Moro e dalle formatrici dell’Ass Crinali. (52 ore)

 

Ø  Settembre 1999 – febbraio 2000

Le donne straniere e le loro famiglie come nuova utenza dei servizi: ricchezza e problematicità di un approccio interculturale, corso di formazione e aggiornamento con incontri di confronto sui temi della mediazione culturale per operatrici/tori italiani dei servizi socio sanitari del settore materno infantile. Organizzato da Ass Crinali, finanziato da AO S. Paolo di Milano. (77 ore)

 

 

 

CONVEGNI E SEMINARI

 

La Cooperativa Crinali ha organizzato i seguenti Convegni e Seminari:

 

Ø  26 ottobre 2017

Il controtransfert degli operatori nelle relazioni con rifugiati e richiedenti asilo con esperienze traumatiche: come leggerlo, come utilizzarlo. Seminario organizzato da Coop. Crinali e condotto dalla Prof.ssa MR Moro, rivolto a mediatrici linguistico culturali inserite nei servizi socio sanitari dell’area materno infantile, a psicologi, educatori, medici, ass. sociali, insegnanti. (7 ore)

 

Ø  17 giugno 2017

Gli effetti di eventi traumatici collettivi e individuali sul funzionamento psichico delle persone richiedenti asilo e rifugiate: approccio clinico e antropologico. Seminario organizzato da Coop. Crinali e condotto dal dott. Isam Idris, psicoterapeuta e docente universitario, dell’équipe della Prof.ssa M.R. Moro, rivolto a mediatrici linguistico culturali inserite nei servizi socio sanitari dell’area materno infantile, a psicologi, educatori, medici, ass. sociali, insegnanti. (7 ore)

 

Ø  11 marzo 2017

Le rappresentazioni di salute e malattia e dei sistemi di cura nelle società tradizionali, con particolare riferimento all’area del Maghreb. Seminario organizzato da Coop. Crinali e condotto dal dott. Tahar Abbal, psicoterapeuta e docente universitario, dell’équipe della Prof.ssa M.R. Moro, rivolto alle mediatrici linguistico culturali inserite nei servizi socio sanitari dell’area materno infantile, a psicologi, educatori, medici, ass. sociali, insegnanti. (7 ore)

 

Ø  15 settembre 2016

L’accoglienza e il sostegno ai richiedenti asilo e rifugiati, con particolare attenzione alle donne e ai bambini. Seminario organizzato da Cooperativa Crinali e condotto dalla prof.ssa M.R. Moro, rivolto alle mediatrici linguistico culturali inserite nei servizi socio sanitari dell’area materno infantile, a psicologi, educatori, medici, ass. sociali, insegnanti. (7 ore)

 

Ø  30 ottobre 2015

Il contributo dell’approccio transculturale alle problematiche dell’adozione internazionale. Seminario condotto dalla prof.ssa M.R. Moro. Crinali rivolto a psicologi, educatori, medici, ass. sociali, insegnanti, mediatrici linguistico culturali. (7 ore)

 

Ø  19 settembre 2015

Seminario con il dottor Isam Idris dell’équipe della prof.ssa Moro Le rappresentazioni di salute e malattia e i sistemi di cura nelle società tradizionali, con particolare riferimento all’ambito materno infantile nelle culture dell’Africa Subsahariana rivolto a insegnanti, psicologi, educatori, medici, ass. sociali, mediatrici linguistico culturali. (7 ore)

 

Ø  29 marzo 2014

Seminario con il dottor Isam Idris dell’équipe della prof.ssa Moro Le rappresentazioni di salute e malattia e i sistemi di cura nelle società tradizionali, con particolare riferimento all’ambito materno infantile nelle culture africane rivolto a insegnanti, psicologi, educatori, medici, ass. sociali, mediatrici linguistico culturali. (7 ore)

 

Ø  18 ottobre 2013

Convegno DIECIMILA DONNE, DIECIMILA STORIE I Centri di salute e ascolto per le donne migranti e i loro bambini degli ospedali San Carlo Borromeo e San Paolo. In collaborazione con i suddetti ospedali e con il patrocinio di Università degli Studi di Milano, Regione Lombardia, Comune di Milano, SIMM, ha avuto lo scopo di dare visibilità ai risultati raggiunti nei Centri e diffondere una metodologia di lavoro innovativa e utile non solo per le donne e le famiglie migranti ma per tutte le donne. Con la partecipazione della prof.ssa M.R. Moro. Rivolto a operatori della sanità, ha visto la partecipazione di 600 operatori provenienti da tutta Italia. Tenuto presso l’Aula Magna dell’Università Statale di Milano. (7 ore)

 

Ø  29 settembre 2012

Seminario con il dott. Isam Idris Le rappresentazioni di salute e malattia e i sistemi di cura nelle società tradizionali, con particolare riferimento alle culture africane, rivolto a insegnanti, psicologi, educatori, medici, ass. sociali, mediatrici linguistico culturali. (7 ore)

 

Ø  21 settembre 2012

Seminario con la prof.ssa F. Molénat La prevenzione precoce dei disturbi dell’attaccamento, nell’ambito del progetto “Accoglienza e presa in carico dei minori migranti e dei loro genitori nei servizi materno-infantili in una prospettiva di integrazione fra aspetti psicologici, sociali e sanitari” rivolto agli operatori/trici delle AAOO S. Paolo e S. Carlo Borromeo e alle MLC della Coop Crinali. (6 ore)

 

 

Ø  19 novembre 2011

Seminario con il dottor Isam Idris Comportamenti a rischio in adolescenti migranti Chiavi di lettura e possibilità di prevenzione e cura, rivolto a insegnanti, psicologi, educatori, medici, ass. sociali, mediatrici linguistico culturali. (7 ore)

 

Ø  26 marzo 2011

Seminario con il dott. Abbal dell’équipe della prof.ssa Moro Le rappresentazioni culturali di salute e malattia nel Maghreb, rivolto a psicologi, medici, ass. sociali, educatori. (7 ore)

 

Ø  3 febbraio 2011

Seminario con la prof.ssa Moro L’accoglienza e la cura degli adolescenti migranti e delle loro famiglie, riconosciuto dal Ministero della Salute, in collaborazione con AAOO S. Paolo e S. Carlo Borromeo di Milano, rivolto agli operatori/trici dei CFI ASL di Milano e delle UONPIA AAOO San Carlo e San Paolo e alle MLC della Coop Crinali. (7 ore)

 

Ø  12 novembre 2010

Giornata seminariale Accogliere mamme e bambini: l’ospedale come luogo per costruire legami all’interno del progettoAccogliere il mio bambino: accompagnamento delle mamme prima e dopo il parto”, in collaborazione con AAOO S. Paolo e S. Carlo Borromeo di Milano e la Cooperativa Unione Nazionale Femminile, rivolto agli operatori/trici dei CFI ASL di Milano e delle UONPIA AAOO San Carlo e San Paolo e alle MLC della Coop Crinali. (7 ore)

 

Ø  11 dicembre 2009

Convegno La clinica transculturale: una risorsa per il territorio, a conclusione del progetto “Crescere bene insieme: sostegno psicologico di minori e adolescenti e delle loro famiglie”. Auditorium San Carlo a Milano, rivolto a operatori ospedalieri, UONPIA e diverse ASL della Lombardia.

 

Ø  23 gennaio 2009

Seminario pubblico Accogliere e curare le famiglie migranti. Sono state discusse le nuove sfide che la richiesta di aiuto psicologico da parte delle famiglie migranti, soprattutto a partire dal disagio espresso dai bambini e dagli adolescenti, pone ai servizi e le possibili risposte ai loro bisogni, a partire dall’esperienza del Servizio di clinica transculturale per i minori migranti e le loro famiglie. (5 ore)

 

Ø  10 gennaio 2009

Giornata seminariale sulle rappresentazioni del bambino e delle relazioni famigliari nel Mahgreb. Organizzata dalla Cooperativa Crinali e tenuto presso la sede stessa della Cooperativa. Docente dott. T. Abbal. (8 ore)

 

Ø  20 febbraio 2008

Seminario clinico, momento di discussione clinica sulla sperimentazione di un approccio transculturale nella presa in carico delle famiglie migranti con minori in difficoltà, in atto sia nei servizi del territorio (CPBA e UONPIA) sia nel Servizio di clinica transculturale di Largo De Benedetti, 1. Rivolto alle operatrici/tori dei servizi territoriali coinvolti nella sperimentazione e all’équipe del Servizio di clinica transculturale per i minori migranti e le loro famiglie; per fare il punto sullo stato della sperimentazione, sui suoi risultati, sui suoi aspetti critici al fine di poter avanzare sia nell’elaborazione teorica che nella pratica clinica. (8 ore)

 

Ø  29 novembre 2006

L’accoglienza delle famiglie migranti nei servizi di neuropsichiatria e di psicologia per i bambini e gli adolescenti: primi risultati di una sperimentazione in corso, convegno di restituzione dei risultati del Progetto sperimentale per la facilitazione dell’accesso e l’ottimizzazione dell’utilizzo dei servizi psicologici e neuropsichiatrici (CPBA e UONPIA) per l’infanzia e l’adolescenza da parte dei minori e delle famiglie migranti nella Città di Milano, in collaborazione con la ASL Città di Milano e le AAOO San Carlo Borromeo, San Paolo, Niguarda Ca’ Granda, L. Sacco di Milano. Riconosciuto dal Ministero della Salute e svoltosi presso l’Aula Magna dell’AO Niguarda Ca’ Granda. (8 ore)

 

Ø  20 ottobre 2006

Essere madri e padri, nascere e crescere in terra di migrazione:vulnerabilità e risorse del rapporto genitori/figli nell’esperienza del Servizio di clinica transculturale per le famiglie migranti. Tenuto presso la Sala Consiliare del Comune di San Donato Mil.se. Il seminario è stato un momento di riflessione collettiva sull’esperienza fatta dall’équipe della Cooperativa Crinali nel “Servizio di consultazione transculturale per le donne migranti e le loro famiglie” attivato in via sperimentale a partire dal giugno 2003 in collaborazione con l’ASL Provincia Milano2, Dipartimento ASSI, presso le sedi ASL di Segrate e San Donato Mil.se. Riconosciuto dal Ministero della Salute. (8 ore)

 

Ø  5 ottobre 2006

Partecipazione al convegno Ricongiungimento familiare: una tessitura a più mani, organizzato dal Comune di Milano per rendere pubblici i risultati dei progetti finanziati dalla Legge 40/98 tra i quali il “Servizio di consultazione transculturale per le donne migranti e le loro famiglie”. (8 ore)

 

Ø  18 febbraio 2006

Giornata seminariale sulla clinica transculturale sulle rappresentazioni di salute e malattia e i sistemi di cura nelle società tradizionali, con particolare riferimento al Maghreb. Docente dott. T. Abbal. (8 ore)

 

Ø  15 febbraio 2006

Quale mediatore linguistico culturale nell’ASL MilanoDue?, incontro pubblico di presentazione del progetto Mediatore linguistico culturale: qualificazione professionale e lavoro di rete. Tenuto presso l’Auditorium Biblioteca Comune di Gorgonzola. (4 ore)

 

Ø  13 maggio 2005

La clinica transculturale nella cura dei bambini e adolescenti migranti in difficoltà, seminario di restituzione dei risultati del secondo anno del Servizio sperimentale di consultazione transculturale per le famiglie migranti e i loro bambini in rete con i servizi del territorio. In collaborazione con l’ASL Città di Milano Dipartimento ASSI. Riconosciuto dal Ministero della Salute e tenuto presso l’Auditorium San Carlo Milano. (8 ore)

 

Ø  12 maggio 2005

Tecniche di cura e interventi educativi in una società multietnica e multiculturale, incontro di formazione con la dott.a M. R. Moro rivolto a psicologi e medici. (8 ore)

 

Ø  10 novembre 2004

Adolescenza e migrazione: counseling psicologico e laboratori interculturali a scuola, convegno rivolto a psicologi, insegnanti e operatori del settore scuola tenuto presso il Centro Congressi Provincia di Milano, a conclusione dei lavori del Progetto Prevenire l’emarginazione sociale degli adolescenti immigrati: un nuovo modello di intervento, presentato al Comune di Milano e finanziato dal “Programma regionale per le Politiche d’Integrazione concernente l’immigrazione” in attuazione art. 45 D.lgs. n. 286/98 e succ. modifiche 189/02 e dalla Fondazione Cariplo. Riconosciuto dal Ministero della Salute. (8 ore)

 

Ø  29 ottobre 2004

Un servizio di clinica transculturale per le famiglie migranti: una risorsa del territorio per una strategia di rete con gli altri servizi. Seminario tenuto presso la Sala Consigliare del Comune di San Donato Milanese, come momento di riflessione sull’esperienza fatta nel Servizio di clinica transculturale per le donne migranti e le loro famiglie, sopra citato, attivato in via sperimentale a partire dal luglio 2003 in collaborazione con l’ASL Provincia Milano2, Dipartimento ASSI, presso la sede del Consultorio Familiare di Segrate. Riconosciuto dal Ministero della Salute. (8 ore)

 

Ø  7 maggio 2004

Disagio psichico dei minori migranti e possibilità di intervento da parte dei servizi, seminario svoltosi presso l’Auditorium San Carlo di Milano e mirato alla restituzione dei risultati del lavoro svolto dalla Cooperativa Crinali insieme agli operatori e operatrici dei Servizi materno infantili dell’ASL Città di Milano, Dipartimento ASSI Servizio Famiglia, Infanzia, Età Evolutiva, nell’ambito del progetto di attivazione di un Servizio di consultazione transculturale per i minori migranti e le loro famiglie in rete con i servizi del territorio, sopra citato. Riconosciuto dal Ministero della Salute. (8 ore)

 

La Cooperativa Crinali partecipa e ha partecipato, con proprie relatrici, a numerosi congressi e convegni a livello nazionale e internazionali, nei quali ha portato la propria esperienza nel campo della mediazione linguistico culturale e del sostegno alle donne e alle famiglie immigrate.

 

 

PUBBLICAZIONI

 

CATTANEO M.L., DAL VERME S. (a cura di), Terapia transculturale per le famiglie migranti, Ed. FrancoAngeli, Milano, 2009.

CATTANEO M.L./DAL VERME S., Donne e madri nella migrazione. Prospettive transculturali e di genere, Edizioni Unicopli, Milano, 2005.

CRINALI AA.VV., Professione mediatrice culturale – Un’esperienza di formazione nel settore materno infantile, FrancoAngeli, Milano, 2001.

CRINALI, Bestetti G. (ed), Sguardi a confronto. Mediatrici culturali, operatrici del settore materno infantile, donne immigrate. FrancoAngeli, Milano, 2000.

CRINALI, La Clinica Transculturale: una risorsa per il territorio, Atti del convegno, Milano 11 dicembre 2009, stampato in proprio.

CRINALI L’accoglienza delle famiglie migranti nei servizi di neuropsichiatria e di psicologia per bambini e adolescenti: primi risultati di una sperimentazione in corso, Atti del convegno 29 novembre 2006, Milano, Civica stamperia del Comune di Milano.

CRINALI, Quaderno di formazione alla Clinica Transculturale (a cura di S. dal Verme e B. Facchetti), Milano, Civica stamperia del Comune di Milano, 2006.

CRINALI, Disagio psichico dei minori migranti e possibilità di intervento da parte dei servizi, Atti del convegno del 7 maggio 2004, Milano, stampato in proprio.

CRINALI, Adolescenza e migrazione: counseling psicologico e laboratori interculturali a scuola, Atti del convegno 11 novembre 2004, Milano.

CRINALI, Atti del seminario introduttivo alla clinica transculturale – Seminario rivolto agli opearatori/operatrici dei Consultori Familiari dell’ASL Città di Milano e delle Aziende Ospedaliere San Carlo e San Paolo, Milano, edizione in proprio con il contributo della Regione Lombardia, Settore Famiglia e Solidarietà Sociale, 2002

CRINALI, Atti del convegno Donne e famiglie immigrate integrazione e nuovi modelli di assistenza (in partnership con le Aziende Ospedaliere San Carlo Borromeo e San Paolo, e l’ASL Città di Milano), Milano, edizione in proprio con il contributo della Regione Lombardia, Settore Famiglia e Solidarietà Sociale, 2001.

 Milano, 28 marzo 2018