Il corso è destinato a professionisti che, a vario titolo, incontrano nell’ambito della loro attività donne, bambini e famiglie migranti (psicologi, neuropsichiatri, esperti in riabilitazione, ostetriche, ginecologi, pediatri, infermieri, assistenti sociali, educatori, operatori SAI e CAS…).

Gli obiettivi che il corso si prefigge di raggiungere sono:

  • Acquisire capacità di decentramento culturale e consapevolezza degli aspetti culturali nelle reazioni controtransferali
  • Acquisire tecniche specifiche di conduzione dei colloqui con utenza straniera
  • Acquisire capacità specifiche di lavoro con la figura della/del mediatrice/mediatore linguistico culturale
  • Acquisire abilità specifiche di lavoro in un setting gruppale (colloqui congiunti con altre figure professionali, dispositivo tecnico di clinica transculturale).

Durata

Il venerdì pomeriggio dalle 14 alle 18 e il sabato dalla 9 alle 17 a partire da venerdì 27 gennaio 2023 per 10 fine settimana e un sabato finale, distribuiti durante 12 mesi con una cadenza di un fine settimana al mese (110 ore totali di formazione teorica, 10 ore di stage nell’ambito delle consultazioni transculturali gestite dalla Cooperativa Crinali, una giornata conclusiva con la presentazione dei lavori individuali).

Il corso si concluderà con un lavoro scritto da parte di ogni partecipante che verrà consegnato e discusso nella giornata conclusiva.

Sede

Cooperativa Crinali – Via Angera 3, Milano

Quota di partecipazione

€ 1.500,00 (da versare mezzo bonifico in tre rate da 500€):
1° rata: al momento dell’iscrizione
2° rata: entro il 10/04/2023
3° rata: entro il 10/09/2023

Intestatario: Cooperativa Crinali Onlus – Iban: IT77A0503401699000000013799

Verranno richiesti crediti formativi per le professioni sanitarie e assistenti sociali.

Iscrizioni a questo link

Programma completo

Crinali Cooperativa ONLUS