Contestualmente all’approvazione del consuntivo di esercizio, l’assemblea delle socie di Crinali approva ogni anno il Bilancio Sociale relativo all’anno precedente.

Scarica qui il Bilancio Sociale di Crinali!

“La redazione del bilancio sociale costituisce un’attenzione in più nei confronti della comunicazione, aspetto questo strettamente intrecciato a quello della qualità”, spiega Karina Scorzelli Vergara, presidente di Crinali, “comunicare in modo chiaro e trasparente che cosa si fa e come lo si fa aiuta infatti le socie a crescere e a sentirsi sempre più coinvolte nella vita della Cooperativa e aiuta gli interlocutori esterni a conoscere e ad utilizzare sempre meglio i nostri servizi”.

Anche quest’anno dunque il Bilancio Sociale, oltre ad essere occasione di analisi e riflessione interna, si conferma come strumento utile per una maggior visibilità esterna, in vista dell’obiettivo, che resta centrale, di ampliare sempre più il campo degli interlocutori – enti sanitari, amministrazioni territoriali, scuole, organizzazioni del privato sociale, ma anche cittadini italiani e stranieri.

A tutti costoro Crinali si rivolge, per far conoscere sempre meglio la propria attività e la filosofia di intervento volta al rispetto delle diversità culturali, nel sostegno all’utenza migrante, e alla salvaguardia dei diritti di tutti. Dal punto di vista metodologico, questo bilancio sociale è il frutto di un lavoro di aggiornamento, volto soprattutto a mettere in evidenza alcuni campi di intervento e specificità di Crinali. Sul piano tecnico, vi hanno lavorato la presidente, la responsabile amministrativa della Cooperativa, lo staff di segreteria.

Gli indirizzi e l’impostazione generali sono stati stabiliti e condivisi dal Consiglio di amministrazione che ha anche analizzato e vagliato la redazione finale del documento, prima di sottoporlo all’analisi, alla discussione e all’approvazione definitiva dell’Assemblea delle socie.

Tre sono i principali riferimenti normativi e teorici su cui si basa lo schema di rendicontazione adottato: le Linee guida per la redazione del bilancio di responsabilità sociale da parte delle cooperative sociali, emanate dalla Regione Lombardia; GRI – Global Reporting Iniziative, linee guida internazionali per la rendicontazione integrata socio-economico-ambientale; GBS – Gruppo di statuizione delle linee guida per il bilancio sociale, indicazioni per redigere documenti di bilancio sociale.

I dati presi in considerazione sono normalmente raccolti al 31 dicembre dell’anno precedente alla pubblicazione del Bilancio Sociale, salvo diversa indicazione.

Crinali Cooperativa ONLUS